Aliante Money
le news dell'esperto
Guida per gli insegnanti, come leggere il cedolino NoiPA

Guida per gli insegnanti, come leggere il cedolino NoiPA

Il nostro esperto Alessandro Lamagna guida gli insegnanti alla lettura del cedolino NoiPA

27/06/2018

NoiPA insegnanti e i vantaggi di CreditoNet

Grazie alle convenzioni NoiPA e al sistema CreditoNet, i prestiti per i dipendenti ministeriali sono più semplici e veloci. Un dipendente che vuole ottenere un prestito, ha maggiore facilità di accesso al credito grazie alla gestione centralizzata degli stipendi nel portale NoiPA, si può ottenere comparando prestiti online.

La categoria degli insegnanti, ad esempio, può richiedere un prestito con cessione del quinto  delegazione di pagamento con i vantaggi che offrono NoiPA e il sistema
 CreditoNet. Da poco è presente sul sito di NoiPA il cedolino sugli arretrati che sono stati accreditati a maggio. Sul sito stesso è possibile consultare la guida alla lettura del cedolino, che sintetizziamo in breve. 
 


                        


Come si legge il cedolino NoiPA?
 Il cedolino è composto da tre pagine: nella prima sono presenti il mese e l’anno di riferimento della rata di stipendio, l’identificativo del cedolino da utilizzare nel caso in cui il dipendente richieda un prestito presso una banca o finanziaria che ha aderito a CreditoNet, la parte anagrafica del dipendente, i dati dell’amministrazione, l’inquadramento del dipendete, le detrazioni, i dati bancari di pagamento, il riepilogo della retribuzione e i codici bidimensionali.

Nella seconda pagina sono invece presenti i dati di dettaglio della retribuzione, con la suddivisione delle voci dello stipendio e degli altri assegni, le competenze accessorie e le ritenute previdenziali e fiscali, oltre ai conguagli fiscali Irpef.

Nella terza pagina sono inoltre presenti eventuali messaggi dell’amministrazione al proprio dipendente.

Cessione del quinto e CreditoNet, i vantaggi delle convenzioni NoiPA

Con CreditoNet è possibile risparmiare tempo, poiché i documenti (reddituali e anagrafici) sono presenti sulla piattaforma online e sono visibili dalle banche e dalle finanziarie e sono gestibili online, con grandi vantaggi per i prestiti con cessione del quinto dello stipendio e delegazione di pagamento.

Si possono ottenere prestiti fino a 80.000 euro grazie alla cessione del quinto, raddoppiabili con il “doppio quinto”, che grazie alle convenzioni NoiPA ha tassi notevolmente più bassi, al momento all’8,72%. Con il comparatore di cessioni del quinto online di Aliante Money si possono confrontare i migliori prestiti dedicati agli insegnanti.
 

iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter