Aliante Money
le news dell'esperto
Novita' in vista a Catanzaro. Nuovi posti per 155 operatori socio-sanitari

Novita' in vista a Catanzaro. Nuovi posti per 155 operatori socio-sanitari

16/08/2018

Novità in vista a Catanzaro. Nuovi posti per 155 operatori socio-sanitari

L’ASP Catanzaro, Azienda Sanitaria Provinciale del capoluogo di regione calabro, potrà contare su 155 nuove assunzioni per il 2018. È stato infatti approvato il piano di rientro dal deficit sanitario. Giuseppe Perri, direttore generale dell’ASP di Catanzaro ha espresso grande soddisfazione, come riporta lameziainforma.it:

“Si tratta di 155 unità di personale, dei vari profili professionali – ha evidenziato – estremamente necessari per rinforzare le varie Unità Operative degli Ospedali e dei servizi territoriali. Dobbiamo riconoscere all’Ing. Scura (commissario ad acta) di essersi fatto carico delle difficoltà delle direzioni strategiche delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere della Regione Calabria di garantire i livelli essenziali di assistenza, nella considerazione di rendere più facili i percorsi assistenziali dei cittadini della nostra Regione, tenendo altresì conto degli equilibri economico finanziari. Da oggi i Direttori Generali si sentono meno soli e più impegnati al reclutamento delle nuove Unità nel rispetto della normativa vigente e della legalità delle stesse procedure necessarie per assicurare le prese di servizio in tempi congrui delle figure professionali autorizzate. Un grazie va anche al Dipartimento Tutela Salute ed agli Operatori in forza alla struttura commissariale che hanno lavorato con grande intensità nelle ultime settimane per raggiungere l’obiettivo prefissato”.
 






A fronte di 250 pensionamenti tra il 2017 ed il 2018, per l'Asp di Catanzaro il piano di assunzioni richieste a
 maggio alla struttura commissariale per l'anno in corso contava 128 dipendenti, di cui:

  • 8 per il distretto di Lamezia Terme (2 assistenti amministrativi, 5 infermieri, 1 fisioterapista),
  • 32 per l'ospedale “Giovanni Paolo II” (1 collaboratore amministrativo, 13 dirigenti medici, 1 dirigente biologo, 1 dietista, 9 infermieri, 2 ostetriche, 2 ortottisti, 1 tecnico ortopedico, 2 tecnici laboratorio biomedico),
  • 11 per l'ospedale di Soveria Mannelli (1 dirigente medico, 8 infermieri, 1 radiologo, 1 tecnico laboratorio biomedico),
  • 2 per il Csm di Lamezia Terme (1 dirigente medico ed 1 tecnico riabilitazione psichiatrica).

Il miglioramento della stabilità lavorativa e gli effetti

Ottime notizie dunque per le persone interessate che grazie a un’assunzione possono migliorare la propria stabilità lavorativa ed economica grazie alla stabilizzazione dei contratti di lavoro e aumentare i consumi. Aliante Money è sempre dalla parte dei lavoratori dipendenti. Un dipendente ospedaliero che ha bisogno di un prestito può confrontare le migliori offerte di prestiti delle banche e finanziarie con cessione del quinto subito e in tempo reale. Grazie al comparatore online di cessione del quinto, i lavoratori in cerca di liquidità possono risparmiare cifre consistenti e guadagnare tempo e denaro confrontando le offerte dedicate ai dipendenti ospedalieri e ai medici. Inserendo i propri dati anagrafici, reddituali, i contatti personali e l’importo richiesto è possibile confrontare i migliori preventivi personalizzati e su misura. Se il consumatore non è soddisfatto della rata ottenuta può anche decidere di modificare l’importo della rata e ottenere un nuovo preventivo.
 

iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter