Aliante Money

Delegazione di Pagamento

Hai una cessione del quinto in corso, ma hai bisogno di altra liquidita'?

Scegli le offerte

Scegli la delegazione di pagamento, il finanziamento per lavoratori dipendenti statali, pubblici, parastatali e privati che già hanno una cessione del quinto, ma non è sufficiente a soddisfare le loro esigenze di liquidità.
Conosciuta anche come Doppio quinto, la delegazione di pagamento consente di impegnare due quinti dello stipendio, pari al 40%, affiancando la Delega alla cessione del quinto dello stipendio. In alcuni casi il finanziamento può essere esteso al 50% dello stipendio. Scegli in tutta sicurezza il prestito con delegazione di pagamento, la forma finanziaria non finalizzata, che può affiancare altri prestiti in corso. Non occorrono altre firme a garanzia se non quella del richiedente.
È necessario presentare i documenti personali e la busta paga. La durata del prestito con delegazione di pagamento va dai 24 ai 120 mesi. È un prestito riservato ai cittadini italiani.
Se hai dubbi contatta i nostri Esperti per farti assistere nella scelta del prestito più conveniente e risparmiare, oppure leggi di più sul prestito con delega.

Chi puo' beneficiare della Delegazione di Pagamento?
I lavoratori dipendenti statali, pubblici o parastatali e privati.
Come si rimborsa il prestito?
Con trattenuta in busta paga effettuata dal datore di lavoro.
Che documenti servono per ottenere il prestito per i dipendenti pubblici e statali?
Servono documenti personali e reddituali.
Quando conviene richiedere la Delegazione di Pagamento?
Ogni volta che si ha bisogno di ulteriore liquidità, qualora non sia soddisfatta dalle Cessione del Quinto.
Quali sono i vantaggi rispetto al prestito personale?
Il prestito non è finalizzato, non ha bisogno di motivazione, è a firma singola, si può richiedere in presenza di altri debiti. Non ci si dovrà ricordare di pagare le rate, non bisognerà ricordare le scadenze e molte volte è più conveniente rispetto al prestito personale.
Perche' si dice che la Delegazione di Pagamento e' un prestito sicuro?
Perchè è assicurata e prevede una trattenuta diretta sulla busta paga.
Qual e' la durata del finanziamento?
Può durare da un minimo di 24 mesi (due anni) a un massimo di 120 mesi (dieci anni). E’ ammessa solo per multipli di dodici mesi (12, 24, 36, 48, 60, 72, 84, 96, 108, 120).
Che documenti servono per ottenere il prestito per i dipendenti pubblici e statali?
Servono documenti personali e reddituali.
Il richiedente deve avere cittadinanza italiana?
Sì, il finanziamento non è ammesso a cittadini extra UE.
Il richiedente deve avere residenza in Italia?
Sì, è fondamentale avere residenza in Italia.
Qual e' la durata del finanziamento?
Può durare da un minimo di 24 mesi (due anni) a un massimo di 120 mesi (dieci anni). E’ ammessa solo per multipli di dodici mesi (12, 24, 36, 48, 60, 72, 84, 96, 108, 120).
Il tasso e' fisso?
Sì, il tasso non varia.
La rata e' costante?
Sì, con un piano di ammortamento alla francese, la rata è comprensiva di quota capitale e di quota interesse.
E' un prestito assicurato?
Sì, l’assicurazione è obbligatoria. La polizza Vita tutela sia il cliente che la banca.
Quali rischi copre la polizza Vita?
Premorienza.
Quali rischi copre la polizza Impiego?
La polizza Impiego copre i rischi di insolvenza del cliente nei casi di perdita del lavoro o cambio di lavoro.
Quanto costa l'assicurazione?
Il costo del premio assicurativo varia da soggetto a soggetto in base a sesso, età e durata del prestito.
Si puo' rinnovare la Delegazione di Pagamento?
Sì, una volta pagati i 2/5 del debito. Deve essere stato pagato il 40% del piano di ammortamento. Un finanziamento quinquennale può essere rinnovato anche subito con uno di durata decennale a condizione che sia la prima volta.
Si puo' recedere anticipatamente dal contratto?
Il contratto di finanziamento può essere recesso dal cliente in caso di ripensamento.
Come e quando?
Entro e non oltre 14 giorni dalla firma del contratto senza il consenso della banca o della finanziaria.
Quando si estingue la Delegazione di Pagamento?
Al termine del pagamento del piano di ammortamento.
Quando conviene richiederla?
Ogni volta che si ha bisogno di ulteriore liquidità, qualora non sia soddisfatta dalla Cessione del Quinto.