Aliante Money
osservatorio sui prestiti
Anticipo Cessione del Quinto

Anticipo Cessione del Quinto

24/Giugno/22

Per acconto immediato sulla cessione del quinto si intende una somma di denaro che viene erogata in tempi rapidi e che consente al beneficiario di far fronte a tutte le spese urgenti senza dover per forza aspettare la fine del percorso del prestito.

Velocità di erogazione della Cessione del Quinto

Una delle caratteristiche più apprezzate da chi sceglie Aliante Money per i finanziamenti con Cessione del Quinto è la velocità di erogazione dell'importo. La nostra società si avvale infatti di pratiche telematiche all’avanguardia, che semplificano la burocrazia e accorciano le attese.
I tempi di concessione di un prestito con Cessione del Quinto variano in base alla situazione lavorativa richiedente, ma sono mediamente di 2 settimane.
Chi ha bisogno di liquidità immediata, tuttavia, può richiedere un anticipo sul prestito, una sorta di acconto pagato alla firma del contratto.

Come richiedere un anticipo sulla Cessione del Quinto

La cessione del quinto è tra le poche tipologie di prestito che offre la possibilità di richiedere un anticipo immediato. Ricordiamo però che in questo tipo di finanziamento è coinvolto anche il datore di lavoro. Quindi i tempi di risposta di una richiesta di cessione del quinto con acconto immediato dipendono anche dalla velocità di risposta dell’azienda per la quale si lavora.

Richiedere un anticipo sulla cessione del quinto è molto semplice, basta formalizzare la domanda alla firma del contratto. Le piccole somme vengono solitamente accordate senza problemi, e sono erogate nel giro di pochi giorni.

Quando è possibile richiedere l'anticipo sulla Cessione del Quinto?

In linea massima per una cessione del quinto si può sempre chiedere un anticipo immediato, che permette al richiedente di ottenere una parte della somma di cui ha bisogno per far fronte ad emergenze o spese urgenti. Trattandosi di una possibilità va richiesta in modo esplicito. Per quanto riguarda l’ammontare dell’anticipo non c’è una regola fissa. In alcuni casi non si può richiedere più del 50% del totale, mentre in altri si può arrivare fino al 70%.

Per quanto riguarda i tempi per procedere alla richiesta, si va dal momento stesso in cui si sottoscrive la cessione del quinto al periodo immediatamente successivo, ma non si dovrebbero superare una o al massimo 2 settimane dalla firma del contratto. Questo perché la necessità dell’anticipo immediato potrebbe essere già presente quando si richiede la cessione o subentrare proprio a causa dei tempi ‘fisiologici’ di concessione della somma richiesta.

Che fare se la pratica non si conclude?

Se la banca concede un acconto, è difficile che la pratica del prestito non venga poi portata a termine. Si tratta di una circostanza rara in quanto nel momento in cui viene accordato l’acconto, l’istituto di credito ha già dato il via per concedere il finanziamento.

Se proprio dovesse registrarsi questo evento allora il beneficiario dell’acconto dovrà restituire la somma che la banca ha anticipato, tenendo conto dei tempi e dei modi indicati nel contratto del prefinanziamento. Solitamente entro tre mesi.

Può capitare inoltre che lo stesso acconto venga rifiutato quando la documentazione non è completa o quando non c’è certezza sul rimborso del capitale richiesto.

Per la tua Cessione del Quinto affidati ad Aliante Money!

Stai pensando di chiedere un prestito con Cessione del Quinto? Scegli Aliante Money!
Siamo, da oltre 15 anni, leader in Italia della comparazione di banche e finanziarie che offrono la Cessione del Quinto

Richiedi un preventivo gratuito e senza impegno oggi stesso, sapremo consigliarti il finanziamento più rapido e conveniente per le tue esigenze!