Aliante Money
osservatorio sui prestiti
Doppio quinto, puo' essere richiesto dai pensionati?

Doppio quinto, puo' essere richiesto dai pensionati?

21/Giugno/18

Doppio quinto, le regole della delegazione di pagamento

I dipendenti statali, parastatali, pubblici, parapubblici e privati che hanno bisogno di liquidità possono richiedere un prestito con cessione del quinto dello stipendio, la migliore forma di finanziamento per chi è in cerca di un prestito ed è in possesso di un contratto a tempo indeterminato, di una busta paga e di un minimo di TFR accumulato. Chi ha bisogno di ulteriore liquidità non soddisfatta dalla sola cessione del quinto e non può ancora rinnovare il finanziamento che ha in corso perché non sono trascorsi i due quinti del periodo di ammortamento, può richiedere il “doppio quinto”, la delegazione di pagamento, un prestito che permette di raddoppiare la cessione del quinto, arrivando a impegnare due quinti dello stipendio netto percepito. La doppia cessione del quinto non può essere richiesta da tutti i lavoratori dipendenti poiché non tutte le amministrazioni accettano di finanziare il prestito. Come sappiamo, la cessione del quinto può essere richiesta anche dai pensionati. E il doppio quinto? Può essere richiesto anche dai pensionati?

Hai bisogno di un prestito?
Compara le offerte delle banche


Doppio quinto, può essere richiesto dai pensionati?

Mentre la cessione del quinto può essere richiesta sia dai lavoratori dipendenti che dai pensionati, il doppio quinto è una forma di finanziamento alla quale i pensionati non possono accedere. La doppia cessione del quinto infatti permette di accedere a cifre molto elevate, portando la cessione del quinto a un importo raddoppiato: grazie al doppio quinto possono essere finanziati anche 150.000 euro. Per i pensionati esiste il limite di una sola trattenuta sulla pensione, il cui ammontare massimo deve essere pari al quinto della somma mensile percepita, per evitare il rischio di sovraindebitamento e per garantire il reddito mensile minimo. L’unico caso in cui un pensionato può avere due trattenute sulla pensione è quando ha in corso una cessione del quinto della pensione e un pignoramento. Un pensionato non può chiedere una doppia cessione del quinto, ma se ha bisogno di nuova liquidità ha ancora una soluzione.

Doppio_Quinto-può_essere_richiesto_dai_pensionati

Cessione del quinto della pensione, è possibile rinnovarla?

Poiché l’Inps, l’Inpdap e gli altri enti pensionistici non accettano il doppio quinto, un pensionato che ha in corso una cessione del quinto della pensione e ha bisogno di ulteriore liquidità, può chiedere il rinnovo del finanziamento una volta che sia passato il termine di legge, ovvero i due quinti del piano d’ammortamento. Richiedere un prestito con cessione del quinto della pensione presenta numerosi vantaggi ai pensionati che cercano liquidità rispetto ad altri finanziamenti come il prestito personale.

Hai bisogno di un prestito?
Compara le offerte delle banche
iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter
iscriviti alla newsletter